Elementi nativi - articoli in archivio

Calcite

La calcite è un minerale che è formato da carbonato di calcio neutro e che appartiene alla classe mineralogica dei carbonati. La derivazione etimologica del termine è latina. Il termine calx, infatti, significa calce o roccia calcarea. E' un minerale …

Antimonio

L’antimonio è un minerale che fa parte degli elementi nativi. Per indicare l’antimonio si utilizza come simbolo “Sb” che sta per il termine stibium che significa bastoncino. Si definisce un semimetallo visibile in quattro forme allotropiche diverse. Ci sono forme …

Argento

L’argento ha numero atomico 47. Si tratta di un metallo che ha tra le sue caratteristiche migliori quella di essere tenero. L’argento è un grande conduttore di elettricità e di corrente, addirittura il migliore tra tutti i metalli. In natura …

Grafite

La grafite è un minerale che appartiene agli elementi nativi. Essa rappresenta uno degli stati allotropici del carbonio. Si rivela un buonissimo conduttore elettrico. Ha una temperatura di fusione molto alta. Tramite il processo che prende il nome di grafitazione …

Oro

Anche l’oro rientra nella famiglia degli elementi nativi. Il suo numero atomico è il 79. L’oro è uno dei metalli più famosi e valorosi al mondo. Ha tra i suoi punti di forza la tenerezza, la duttilità e la malleabilità. …

Zolfo

Lo zolfo è uno dei minerali più importanti per l'uomo. Il termine zolfo deriva dal latino sulfur. C'è chi fa risalire l'origine del termine anche alla parola araba sufra che significa giallo. Questo non metallo appartenente alla classe degli elementi …