Ossidi - articoli in archivio

Diaspro

Il diaspro è una varietà di quarzo. Se si guarda alla sua composizione si nota che questa roccia sedimentaria è formata da un solo minerale, per l’appunto il quarzo. La presenza di alcuni minerali è l’elemento che permette al …

Anatasio

L’anatasio è un ossido che viene spesso chiamato anche “ottaedrite”. Ha la stessa struttura cristallino dal rutilo. Più precisamente, è una delle tre forme minerali del biossido di titanio. Delle rimanenti due una è proprio il rutilo, l’altra la brookite. …

Magnetite

La magnetite è un minerale che si presenta davvero ricchissimo di ferro. Addirittura, pare che sia composta da circa il 72,5% di ferro. Non è solo questa la caratteristica che rende famoso tale minerale. Infatti, la magnetite è nota ai …

Minio

Il minio è un minerale, nello specifico un ossido formato essenzialmente da piombo. Si presenta composto da una polvere pesante. Non ha una simmetria ben definita se si osservano le sua caratteristiche mineralogiche. Dal punto di vista dell'etimologia del termine …

Uraninite

L’uraninite è un minerale la cui caratteristica principale è l’alta radioattività. È una delle più importanti fonti naturali di uranio. E’ abbastanza semplice intuire che il nome di tale minerale derivi proprio dall’uranio. L’uraninite in passato non veniva ritenuta molto …

Zincite

La zincite è un ossido di zinco. Non a caso, è formato da monossido di zinco e fu descritto per la prima volta nei primi anni dell'Ottocento da Bruce. Per quanto concerne l'origine del nome è abbastanza immediato il richiamo …

Rutilo

Il rutilo è un minerale di ossido di titanio. Dal punto di vista etimologico è necessario evidenziare che l’origine del rutilo è latina. Infatti, la parola rutilus ha il significato di colore tendente al rosso. La proposta di utilizzare tale …